IL SANTUARIO

In località Le Grazie sorge un prezioso santuario del 1613. Fu innalzato con un piccolo monastero su un terreno donato dal patrizio Pietro Contarini ai eremiti di San Girolamo provenienti dall’isola lagunare delle Grazie. Soppresso l’ordine (1668), i beni del convento passarono alla Serenissima che li vendette agli Albrizzi, i quali demolirono il convento e adibirono la chiesa a cappella privata. Nel 1775 l’edificio fu ricostruito e la decorazione degli interni fu commissionata a Gian Battista Carrer.

La pianta dell’edificio è a croce latina con tre cappelle. Nell’abside centrale è collocato una tela di ignoto raffigurante la Beata Vergine delle Grazie. Caratteristici i due campanili identici posti ai lati della costruzione.

Fonte Wikipedia

LA PREGHIERA

Maria, Madre di tutte le Grazie, tu hai avuto una profonda esperienza del mistero della misericordia di Dio e hai reso possibile, col sacrificio del cuore, la rivelazione della Misericordia agli uomini attraverso la Croce del tuo Figlio. Tu hai solennemente proclamato la Misericordia di Dio di generazione in generazione; per questo noi ti acclamiamo “Madre di Misericordia”! Chiediamo al tuo cuore materno di continuare a rendere visibile la Misericordia del tuo Figlio agli uomini. Misericordia e Amore imploriamo per ogni creatura, per ogni comunità, per ogni nazione, ogni famiglia, ogni gruppo sociale, per i genitori, i giovani, gli adulti, gli anziani; Misericordia per i poveri, i sofferenti, i malati, gli oppressi, i bisognosi, e Misericordia per ognuno di noi.

Madre della Misericordia, prega per noi: Salve, Regina….

 

(2016: Anno del Giubileo della Misericordia)

 

Santuario Madonna delle Grazie – 31022 Santrovaso di Preganziol (TV)

Via Terraglio, 237 – Orari delle SS. Messe: Feriale 7.00 – Festivo 7.00 – 9.00